neldiritto.it neldirittoeditore.it neldiritto alta formazione espertoappalti.it


Neldiritto.it - rivista telematica di diritto
Gli ultimissimi codici title=Gli ultimissimi codici title=
In primo piano
SCAMBIO ELETTORALE POLITICO-MAFIOSO
ordine1.jpg ius superveniens e art. 416 ter.
La lente
S.C.I.A.: ANCORA OSCILLAZIONI GIURISPRUDENZIALI SULLA TUTELA DEL TERZO
firma.jpg
Massime e sentenze
Focus: L'opinione
  • SBLOCCA ITALIA
    bandiera_italia.jpg Le modifiche alla s.c.i.a. introdotte dal decreto “sblocca Italia”: verso la soluzione dell’enigma del richiamo all’autotutela?. Qualche spunto riflessivo.
CIVILE
Giurisprudenza

RITO DEL LAVORO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO - SENTENZA 2 ottobre 2014, n. 20820. Piena compatibilità dell’art. 281 sexies c.p.c. con il rito del lavoro.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INTERROGATORIO LIBERO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO - SENTENZA 1 ottobre 2014. Le dichiarazioni rese nell’interrogatorio libero possono essere liberamente apprezzate dal giudice.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
TUTELA DEL MINORE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 5 marzo 2014. Condotta pregiudizievole del genitore.
Giurisprudenza

ESTINZIONE DEL GIUDIZIO DI CASSAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 23 settembre 2014, n. 19980. La forma del provvedimento di estinzione nel giudizio di cassazione è l’ordinanza, quando ricorrano le ipotesi previste dall’art. 375 c.p.c.
Giurisprudenza

DANNO UNITARIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE , SENTENZA 23 settembre 2014 24473 Presidente Segreto – Relatore D’Amico , n. 24473. Sulla liquidazione dei cd aspetti relazionali propri del danno non patrimoniale (con annotazione di Cinzia Mascaro)
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RESPONSABILITÀ SOLIDALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 25 settembre 2014. L’articolo 2055 del codice nell’interpretazione giurisprudenziale.
Giurisprudenza

ADOZIONE DI MINORE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 10 settembre 2014, n. 19006. Dichiarazione di adottabilità e effettivo amore materno.
Giurisprudenza

DIRITTI AUTODETERMINATI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 17 novembre 2014, n. 24400. Causa petendi e ius novorum in appello.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
AZIONE DI RIVENDICAZIONE ED AZIONE DI RESTITUZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 17 novembre 2014. Hanno natura e presupposti diversi.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONTRATTO DI TRASPORTO
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - SENTENZA 14 novembre 2014. Conseguenze probatorie della presunzione di responsabilità.
Giurisprudenza

"UTILE PER INUTILE NON VITIATUR"
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE , SENTENZA 10 novembre 2014 23950 Pres. Piccialli – est. Picaroni , n. 23950. Sul principio di conservazione del contratto (con annotazione di Cinzia Mascaro).
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INTERESSI ANATOCISTICI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 12 novembre 2014. La domanda deve essere specificamente rivolta ad ottenere la condanna al pagamento degli interessi anatocistici.
Giurisprudenza

LAVORATORI “IN NERO”
CORTE COSTITUZIONALE , SENTENZA 13 novembre 2014 254 Pres. Napolitano - est. Lattanzi , n. 254. Nella determinazione della sanzione, non può prescindersi dalla durata della prestazione lavorativa accertata.
Giurisprudenza

PRINCIPIO DI CONSERVAZIONE DEL NEGOZIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 10 novembre 2014, n. 23950. Rileva la valutazione della potenziale volontà delle parti.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ACCERTAMENTO TECNICO PREVENTIVO
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - ORDINANZA 28 ottobre 2014. Non può essere strumento per la rimessione in termini del danneggiato.
Giurisprudenza

INVALIDITÀ PERMANENTE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 7 novembre 2014, n. 23778. Danno biologico.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONTRATTO DI LOCAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 7 novembre 2014. Onere della prova.
Giurisprudenza

GIUDIZIO PENALE E GIUDIZIO CIVILE
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 3 - SENTENZA 6 novembre 2014, n. 23633. Quando la sentenza penale è vincolante.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
MUTUO CONSENSO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 6 novembre 2014. La volontà negoziale diretta allo scioglimento di un contratto per mutuo consenso non è desumibile da comportamenti concludenti.
Giurisprudenza

STRANIERO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 4 novembre 2014, n. 23432. Risarcimento del danno derivante dalla lesione di diritti inviolabili.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONDOMINIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 14 ottobre 2014. Accertamento della natura condominiale di un bene: litisconsorzio necessario?
Giurisprudenza

LEGATO IN SOSTITUZIONE DI LEGITTIMA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 3 novembre 2014, n. 23371. Occorre l'intenzione del testatore di soddisfare il legittimario con l'attribuzione di beni determinati senza chiamarlo all'eredità.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
AFFITTO DI AZIENDA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 30 ottobre 2014. L’ipotesi in cui comprenda un immobile goduto in forza di un contratto di locazione.
Giurisprudenza

DANNO TERMINALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 31 ottobre 2014, n. 23183. Criteri di liquidazione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INTERVENTO DEL TERZO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 31 ottobre 2014. Concessa la formulazione di domande.
Giurisprudenza

VENDITA FUORI DAI LOCALI COMMERCIALI
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 3 - SENTENZA 28 ottobre 2014, n. 22863. Nella relativa normativa non vi rientrano le negoziazioni che si svolgono nell’ambito degli stands allestiti per una fiera o un’esposizione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
APPALTO: DENUNCIA DEI VIZI
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - ORDINANZA 28 ottobre 2014. Onus probandi a carico dell’attore.
Giurisprudenza

RAGIONEVOLE DURATA DEL PROCESSO ED EQUO INDENNIZZO
CORTE COSTITUZIONALE , ORDINANZA 22 ottobre 2014 240 Pres. Tesauro – est. Mattarella , n. 240. Sulla liquidazione di un equo indennizzo in favore della parte risultata soccombente nel processo presupposto (con annotazione di Cinzia Mascaro).
Giurisprudenza

IMPUGNAZIONE DI UNA DELIBERA ASSEMBLEARE
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - SENTENZA 3 settembre 2014, n. 18573. Quando l’impugnazione di una delibera assembleare sia proposta con ricorso in luogo della citazione.
Giurisprudenza

CRIMINI DI GUERRA E GIURISDIZIONE
CORTE COSTITUZIONALE , SENTENZA 22 ottobre 2014 238 Pres. - est. Tesauro , n. 238. Incostituzionale la norma italiana, di adesione al principio internazionale sull’immunità degli Stati sovrani.
Giurisprudenza

OBBLIGAZIONI PECUNIARIE DEL DATORE DI LAVORO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 27 agosto 2014, n. 18353. L’obbligo avente ad oggetto il pagamento dell’indennità sostitutiva alla reintegra nel posto di lavoro è soggetto alla disciplina della mora debendi prevista dall’art. 429, co. 3, c.p.c.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ESECUZIONI: MINIMO VITALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 26 agosto 2014. Il giudice dell’esecuzione determina il c.d. minimo vitale sulla base degli elementi concreti in suo possesso, in assenza di parametri normativi specifici ed analitici.
Giurisprudenza

DELIBAZIONE DI SENTENZA ECCLESIASTICA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 17 luglio 2014, n. 16379. Nozione di convivenza “come coniugi” ed ordine pubblico sostanziale.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SPESE DI LITE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 14 agosto 2014. Sono compensate se la sentenza impugnata difetta di nitore sintattico, chiarezza logica e struttura espositiva
PENALE
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DICHIARAZIONE INFEDELE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 24 febbraio 2014. Sul fumus del reato di dichiarazione infedele.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ABUSO DEL DIRITTO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 3 aprile 2014. Sugli illeciti penali tributari.
Giurisprudenza

SCAMBIO ELETTORALE POLITICO-MAFIOSO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE , SENTENZA 28 agosto 2014 36382 Pres. Agrò – rel. Villoni , n. 36382. Ius superveniens e art. 416 ter.
Giurisprudenza

I WARRANTY BOND NON SONO TITOLI DI CREDITO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 6 novembre 2014, n. 46062. Chi non restituisce warranty bond non commette appropriazione indebita.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SPECIALITÀ
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE - SENTENZA 22 settembre 2014. Il principio di specialità di cui alla L. n. 69 del 2005, art. 26, non si applica con riferimento alle misure di sicurezza che comportino una semplice limitazione della libertà personale.
Giurisprudenza

ASSOCIAZIONE A DELINQUERE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 7 novembre 2014, n. 46150. Rispondono del delitto di cui all’art.416 c.p. coloro che, al fine di ottenere posti di lavoro, pongono in essere azioni violente di lotta (con annotazione di Valentina Spizzirri).
Giurisprudenza

PRINCIPIO DI SPECIALITÀ
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE , SENTENZA 4 novembre 2014 45504 Pres. Bruno – est. Pezzullo , n. 45504. Sui rapporti tra il reato di cui all’art. 1, comma nono, legge n. 222 del 2002 e il reato di falso ideologico (indotto, ex art. 48 cod. pen.) in atto pubblico concernente i permessi di soggiorno rilasciati in difetto dei presupposti di legge.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FRODE NELL’ESERCIZIO DEL COMMERCIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 6 novembre 2014. Sul marchio CE contraffatto
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
PEDOPORNOGRAFIA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 6 novembre 2014. Sulla divulgazione attraverso un sistema di file-sharing di un video di natura pedopornografica.
Dottrina

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE PENALI, 29 MAGGIO 2014, DEP. 14 OTTOBRE 2014, N. 42858, RIC. GATTO
le sezioni unite sul potere del giudice dell’esecuzione di rimodulare la pena a fronte della dichiarazione di illegittimità costituzionale di una norma penale diversa dalla norma incriminatrice: la definitiva erosione del principio di intangibilità d di Giuseppe Danilo PERRINI, in neldiritto, n. 103
Giurisprudenza

NESSO CAUSALE NELL’OMICIDIO PRETERINTENZIONALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE , SENTENZA 27 ottobre 2014 44833 Pres. Lombardi – est. Lapalorcia , n. 44833. In caso di omicidio preterintenzionale la negligenza dei medici non interrompe il nesso causale.
Giurisprudenza

INFORTUNI SUL LAVORO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 11 novembre 2014, n. 46437. In tema di infortuni sul lavoro le funzioni in concreto esercitate prevalgono sulla carica formalmente attribuita al soggetto.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
TENTATA RAPINA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 12 novembre 2014. Sugli atti preparatori nel tentativo di reato.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DOLO INTENZIONALE DEL DELITTO DI ABUSO DI UFFICIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 4 novembre 2014. Abuso d’ufficio del dipendente comunale.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SOTTRAZIONE E TRATTENIMENTO DI MINORE ALL'ESTERO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 3 novembre 2014. Trattenimento di minore all’estero, con conseguente impedimento dell'esercizio della potestà genitoriale.
Giurisprudenza

RAPINA IMPROPRIA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE , SENTENZA 11 novembre 2014 46412 Pres. Gentile – est. Lombardo , n. 46412. Sulla rapina impropria tentata.
Giurisprudenza

INFORTUNI SUL LAVORO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 10 ottobre 2014, n. 42309. Ai fini dell’art. 590, comma 3, c.p. l’evento dannoso deve derivare dalla violazione dell’art. 2087 c.c. (con annotazione di Valentina Spizzirri).
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
PECULATO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 10 novembre 2014. Sull’uso indebito, per scopi personali, dell’utenza telefonica del pubblico ufficiale.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RESPONSABILITÀ MEDICA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 10 novembre 2014. Non risponde di omicidio colposo il medico che, a causa di deficienze organizzative, non può intervenire tempestivamente.
Giurisprudenza

OMISSIONE DI ATTI D’UFFICIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE , SENTENZA 5 novembre 2014 45844 Pres. Agrò – est. De Amicis , n. 45844. Risponde di omissione di atti d’ufficio il medico del pronto soccorso che rifiuta di visitare il paziente di altro ospedale.
Giurisprudenza

LEGITTIMA DIFESA PUTATIVA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE - SENTENZA 29 ottobre 2014, n. 44976. Anche nella legittima difesa putativa è necessaria la proporzione tra offesa e difesa.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
LEI NON SA CHI SONO IO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 4 novembre 2014. Nel reato di minaccia elemento essenziale è la limitazione della libertà psichica mediante la prospettazione del pericolo che un male ingiusto possa essere cagionato.
Giurisprudenza

CONCORSO TRA RAPINA E VIOLAZIONE DI DOMICILIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 30 settembre 2014, n. 40382. Il reato di rapina nella privata dimora assorbe il reato di violazione di domicilio.
Giurisprudenza

INFEDELE PATROCINIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE , SENTENZA 30 ottobre 2014 45059 Pres. Milo – est. Paoloni , n. 45059. Sugli elementi costitutivi del reato di patrocinio o consulenza infedele.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
MALTRATTAMENTO DI ANIMALI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 24 settembre 2014. Sugli elementi costitutivi del reato di cui all’art. 544 ter.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SOTTRAZIONE DI COSE SOTTOPOSTE A SEQUESTRO PENALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 4 novembre 2014. Sulla configurabilità del reato di cui all’art. 334 c.p. in tema di stupefacenti.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONTINUITÀ NORMATIVA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 27 ottobre 2014. Sussiste continuità normativa tra art. 317 cod.pen. e il nuovo reato di cui all'art. 319-quater cod. pen.
Giurisprudenza

ART. 4 BIS ORD. PEN.: ILLEGITTIMO IL DIVIETO DI CONCESSIONE DEI BENEFICI ALLE DETENUTE MADRI
CORTE COSTITUZIONALE , SENTENZA 22 ottobre 2014 239 Pres. Tesauro – red. Frigo , n. 239. La Corte Costituzionale dichiara incostituzionale l’art. 4 bis ord. penit. laddove non esclude dal divieto di concessione dei benefici la detenzione domiciliare per le detenute madri (con ampia annotazione di Marianna Argenio).
Giurisprudenza

L’IMPIEGATO DI EQUITALIA RIVESTE LA QUALIFICA DI PUBBLICO UFFICIALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 21 ottobre 2014, n. 43820. Sul reato di corruzione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FORMAZIONE SUL LAVORO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 17 ottobre 2014. Formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
STATO DI NECESSITÀ
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 30 ottobre 2014. In caso di crisi di astinenza non ricorre lo stato di necessità.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
MALATTIA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 22 ottobre 2014. La "malattia" comprende qualsiasi alterazione anatomica o funzionale che innesti un significativo processo patologico, anche non definitivo.
Giurisprudenza

STUPEFACENTI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE , SENTENZA 28 ottobre 2014 44895 Pres. Santacroce – est. Diotallevi , n. 44895. Custodia cautelare e regime successorio.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ILLECITA CONCORRENZA CON MINACCIA O VIOLENZA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 28 ottobre 2014. Sulla configurabilità dell'art. 513 bis c.p.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
VIOLAZIONE DI SIGILLI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 3 ottobre 2014. Abuso edilizio in presenza di apposizione di sigilli.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FALSITÀ IN CERTIFICATI AMMINISTRATIVI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 22 ottobre 2014. Sulla natura del libretto universitario.
Giurisprudenza

ART. 73, COMMA 5, D.P.R. 309/90
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 3 luglio 2014, n. 28548. Sull’applicazione dell’art.73, comma 5, D.P.R. 309/90 a fatti relativi a droghe leggere (con annotazione di Valentina Spizzirri).
Giurisprudenza

PRETERINTENZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 22 ottobre 2014, n. 44020. Artt. 584 c.p. e 586 c.p.: distinzione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FURTO NEL SUPERMERCATO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 30 aprile 2014. Furto nel supermercato: furto consumato o tentato?
Giurisprudenza

NON COMMETTE ESTORSIONE LA PROSTITUTA CHE COSTRINGE IL CLIENTE A PAGARE
TRIBUNALE di ROMA - SENTENZA 7 maggio 2014, n. . Il compenso della prostituta non può considerarsi profitto ingiusto.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
USURA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 24 ottobre 2014. Il delitto di usura si configura come un reato a schema duplice
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
VEICOLO SOTTOPOSTO A SEQUESTRO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 20 ottobre 2014. Chi circola abusivamente con il veicolo sottoposto a sequestro risponde dell’illecito amministrativo di cui all’art. 231, comma 4, cod. strad..
Giurisprudenza

OMICIDIO PRETERINTENZIONALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE - SENTENZA 9 ottobre 2014, n. 42051. Sulla distinzione tra l’art. 575 e l’art. 584 c.p.
Giurisprudenza

ESIMENTE EX ART. 649 C.P.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 16 ottobre 2014, n. 43341. L’esclusione dell'esimente per i delitti contro il patrimonio in danno di congiunti si riferisce alle sole forme consumate e non anche a quelle tentate.
Giurisprudenza

RESPONSABILITÀ COLPOSA NEI REATI DI EVENTO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 15 ottobre 2014 43168 Pres. Bianchi – est. Dovere , n. 43168. Il datore di lavoro risponde della morte del ragazzino che si introduce di notte nel cantiere.
Giurisprudenza

PORNOGRAFIA MINORILE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 23 settembre 2014, n. 38967. Un soggetto che condivide con un suo conoscente anche una sola immagine ritraente una minore con cui aveva avuto un rapporto sessuale è punibile ex art. 600 ter c.p. (con annotazione di Luigi Gargano).
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FALSO AVVOCATO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 14 ottobre 2014. Sulla condotta di colui che si attribuisce il titolo di avvocato e tratta con i clienti attribuendosi il ruolo relativo.
AMMINISTRATIVO
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
APPALTI, TERMINI PER LE IMPUGNAZIONI ED EFFETTIVITA’ DELLA TUTELA ALLA LUCE DEGLI ORIENTAMENTI COMUNITARI
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 12 novembre 2014. Sulla ratio sottesa al disposto dell’art. 42, comma 1, c.p.a., sulla valutazione in concreto da parte del giudice nazionale della gravosità o meno dei termini decadenziali previsti, con riferimento, nel caso di specie, alla proposizione del ricorso incidentale
Giurisprudenza

GIUDIZIO DI OTTEMPERANZA E CONVERSIONE DELLE AZIONI
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 11 novembre 2014, n. 5513. Sull’effetto conformativo della sentenza di annullamento, sulle nozioni di violazione ed elusione del giudicato, sulla natura dei provvedimenti di nomina dei magistrati a incarichi direttivi adottati dal CSM, sulla conversione delle azioni ex art. 32, comma 2, c.p.a. e sulla rimessione della causa al TAR da parte del Consiglio di Stato per mancanza del contraddittorio
Giurisprudenza

PRECARI DELLA SCUOLA
CORTE DI GIUSTIZIA CE - SENTENZA 26 novembre 2014, n. C-22/13. Sulla compatibilità o meno con il diritto comunitario dell’assunzione di personale da parte del Ministero dell’istruzione mediante contratti di lavoro a tempo determinato stipulati in successione
Giurisprudenza

RICORSI ELETTORALI: SPECIFICITÀ DEI MOTIVI E INDICAZIONE DEI MEZZI DI PROVA
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 20 novembre 2014, n. 32. Sull’operatività “temperata” del principio di specificazione dei motivi e sull’onere della prova, in particolare sulla persistente validità del principio dispositivo con metodo acquisitivo, sulla rilevanza della prova testimoniale e della dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio rilasciata dai rappresentanti di lista
Giurisprudenza

ANCHE PER IL CONSIGLIO DI STATO DE MAGISTRIS DEVE RESTARE IN CARICA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - ORDINANZA 20 novembre 2014, n. 5343. La terza sezione del Consiglio di Stato conferma la provvisoria inefficacia del provvedimento prefettizio di sospensione dalla carica adottato nei confronti del sindaco di Napoli, disposta dal TAR campano per il tempo necessario alla definizione della questione di legittimità costituzionale, sollevata in sede cautelare, relativa alle disposizioni della c.d. legge Severino
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ATTIVITÀ CONTRATTUALE DELLA P.A. E REVISIONE DEL PREZZO, G.O. O G.A.?
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 30 ottobre 2014. Sulla posizione soggettiva dell’appaltatore che richieda all’amministrazione la revisione del prezzo
Giurisprudenza

LIMITI ALL’AUTODICHIA DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 18 novembre 2014, n. 5657. Sussiste anche con riferimento a controversie relative ad una procedura di gara indetta dal Segretariato generale?
Giurisprudenza

CONTRIBUTI PUBBLICI E RIPARTO DI GIURISDIZIONE
TAR CALABRIA di CATANZARO - SENTENZA 6 novembre 2014, n. 1724. Sui criteri di riparto anche in relazione all’ipotesi di revoca delle agevolazioni e di impugnazione della cartella di pagamento
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ATTIVITA’ ESPROPRIATIVA DELLA P.A. E RIPARTO DI GIURISDIZIONE
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 7 novembre 2014. Sul riparto di giurisdizione in relazione ad una controversia avente ad oggetto la determinazione del corrispettivo dovuto dal privato per il trasferimento del diritto di proprietà e la cessione del diritto di superficie
Giurisprudenza

ACCESSO CIVICO E ACCESSO PROCEDIMENTALE
TAR CAMPANIA di NAPOLI - SENTENZA 5 novembre 2014, n. 5671. Sulla distinzione tra le due forme di ostensione e sulla possibilità di operare cumulativamente
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
PROCESSO AMMINISTRATIVO
TAR EMILIA ROMAGNA di BOLOGNA - SENTENZA 30 ottobre 2014. Sulla configurabilità o meno di un’azione incidentale di nullità di un atto amministrativo
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ATTIVITA’ ESPROPRIATIVA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 11 novembre 2014. Sulla comunicazione di avvio del procedimento, in relazione agli atti di approvazione del progetto e di dichiarazione della pubblica utilità dell'opera, sull’urgenza e indifferibilità dei lavori e sulla limitata sindacabilità della scelta di localizzazione di un’opera pubblica
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DICHIARAZIONE DI IMPROCEDIBILITA’ E CAUZIONE PROVVISORIA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 11 novembre 2014. Sulla natura e sulle conseguenze della dichiarazione di improcedibilità e sull’incidenza o meno delle prescrizioni relative alla cauzione provvisoria sull’ammissibilità dell’offerta
Giurisprudenza

PROVVEDIMENTI RICHIAMATI DA DISPOSIZIONI NORMATIVE
CORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 7 novembre 2014, n. 250. Rinvio formale o recettizio?
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
REQUISITO DI MORALITA’ PROFESSIONALE
CORTE DI GIUSTIZIA CE - SENTENZA 6 novembre 2014. L’esclusione di un’impresa dalla procedura di gara in caso di dichiarazione circa la moralità professionale del direttore tecnico successiva alla scadenza del termine per il deposito delle offerte è compatibile con il diritto comunitario?
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONTRIBUTI PUBBLICI E RIPARTO DI GIURISDIZIONE
TAR UMBRIA - SENTENZA 23 ottobre 2014. Sul riparto di giurisdizione per la fase successiva all’attribuzione del beneficio
Giurisprudenza

SANZIONI CONSOB
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - ORDINANZA 2 ottobre 2014, n. 4492. Il regolamento sanzionatorio deve essere adeguato alla sentenza della Corte EDU sul caso Grande Stevens con riferimento alle sanzioni ritenute “penali”
Giurisprudenza

IMPROCEDIBILITA’ DEL RICORSO AMMINISTRATIVO
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 27 ottobre 2014, n. 5281. Sui casi di improcedibilità, in particolare sui presupposti della sopravvenuta carenza di interesse a fronte della sopravvenuta adozione di un nuovo atto in pendenza di giudizio (nel caso di specie un nuovo provvedimento finale di approvazione di una rinnovata graduatoria in pendenza dell’impugnazione avverso l’originaria graduatoria relativa ad una procedura selettiva)
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ORDINANZE CONTINGIBILI E URGENTI
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 27 ottobre 2014. Sussiste l’obbligo di comunicazione di avvio del procedimento?
Giurisprudenza

ATTIVITA’ CONTRATTUALE DELLA P.A. E GIUDIZIO AMMINISTRATIVO
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V , SENTENZA 27 ottobre 2014 5282 Pres. Pajno – est. Amicuzzi , n. 5282. Sulla proposizione dell’appello e sui termini per l’appello incidentale c.d. improprio, sui presupposti di immediata impugnazione del bando di gara e sulle conseguenze dell’annullamento in s.g. dell’aggiudicazione
Dottrina

S.C.I.A.: ANCORA OSCILLAZIONI GIURISPRUDENZIALI SULLA TUTELA DEL TERZO
di Alessandro AULETTA, in neldiritto, n. 102
Giurisprudenza

CONCESSIONI DI BENI E RIPARTO DI GIURISDIZIONE
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 22 ottobre 2014, n. 5214. Sul riparto tra g.o. e g.a., anche con riferimento a controversie relative alla determinazione del canone concessorio
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA SANITARIA E PROCEDURE DI GARA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 22 ottobre 2014. Anche le aziende sanitarie sono tenute a rivolgersi alla CONSIP per gli affidamenti di lavori, forniture e servizi
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INFORMATIVE PREFETTIZIE ANTIMAFIA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 22 ottobre 2014. Sulla natura cautelare e preventiva dell’informativa prefettizia e sulla valutazione del pericolo di infiltrazione mafiosa alla stessa sottesa
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
AFFIDABILITÀ DELL’IMPRESA ED ESCLUSIONE DALLA GARA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 14 ottobre 2014. La “grave negligenza” si configura anche in presenza di reciprocità degli inadempimenti delle parti contrattuali?
Giurisprudenza

ANCORA SUI RICORSI PRINCIPALE E INCIDENTALE
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI , SENTENZA 20 ottobre 2014 5168 Pres. Baccarini – est. Lageder , n. 5168. Sull’ordine di trattazione dei ricorsi a fronte di una gara con tre imprese utilmente collocate in graduatoria e sulla funzione dell'iscrizione alla Camera di commercio
N. 103 - novembre 2014

Altri numeri

Iscriviti alla Newsletter

» Rimuovi

Cerca nel sito
Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Siamo online su WhatsApp
contattaci per informazioni 388.3265396


Accesso per gli ABBONATI della rivista
E-mail
Password


I Codici di NELDIRITTO

» Costituzione
» Codice Civile
» Codice Penale
» Codice Procedura Civile
» Codice Procedura Penale
» Codice Amministrativo
Hai ricevuto una password di accesso?

Rivista Neldiritto


Download Addende title=
 title=
Full Immersion Corso Avvocato 2014 title=Full Immersion Corso Avvocato 2014 title=Full Immersion Corso Avvocato 2014 title=
Magistratura Ordinaria 2014/2015 title=
Abbonamento rivista title=
 title=
 title=
Codici ragionati title=
Il nuovo codice del processo amministrativo 2014 title=
Codice dell
Formazione permanente professionisti del diritto title=
Codici sistematici title=
L
Scritti Concorso Magistratura 2013-2014 title=
Corso di magistratura title=

manuali title=
neldiritto.it
Registrazione Tribunale di Trani n. 13 del 04.09.2006
Direttore Responsabile: M.E. Mancini

P.IVA 09596541004

Copyright © 2006-2013 NELDIRITTO EDITORE SRL - Tutti i diritti sono riservati.


powered by www.araneamarketing.it
Seguici su Facebook

Il nostro network