| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   27  LUGLIO AGGIORNATO ALLE 7:22


riservato abbonati
IMPUGNAZIONE CON RITO CAMERALE: QUANDO IL TERMINE DI NOTIFICA NON VIENE RISPETTATOCORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 1 - ORDINANZA 19 luglio 2016.
Nessun effetto preclusivo per il notificante.

accesso libero
LESIONE DI LEGITTIMA E DONAZIONE CON RISERVA DI USUFRUTTOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 19 luglio 2016, n. 14747.
La donazione con riserva di usufrutto va calcolata come donazione in piena proprietà.

riservato abbonati
FOGLIO ROSA E COOPERAZIONE COLPOSACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 19 luglio 2016.
Se il terzo trasportato ha affidato l’auto ad un soggetto munito di foglio rosa e si verifica un incidente non c’è cooperazione coposa.

riservato abbonati
RESPONSABILITÀ DEL NOTAIO PER ISCRIZIONE DI DELIBERA SOCIETARIA INVALIDACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 19 luglio 2016.
C’è responsabilità disciplinare.

riservato abbonati
NOTIFICAZIONE DI ATTI PROCESSUALI E RIATTIVAZIONE IMMEDIATACORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 15 luglio 2016.
Cosa deve fare il notificante se la notifica di atti processuali non è andata a buon fine?

riservato abbonati
APPALTO DI SERVIZI DI OPERAZIONI PORTUALICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 14 luglio 2016.
L’assenza di titolo concessorio non comporta nullità del contratto.

accesso libero
LA RESPONSABILITÀ PRECONTRATTUALE DELLA P.A. HA NATURA CONTRATTUALECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE , SENTENZA 12 luglio 2016, n. 14188.
La Cassazione accoglie l’indirizzo minoritario.

riservato abbonati
APPALTI: SOLO L’ACCETTAZIONE DELL’OPERA LIBERA DALLA GARANZIACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 11 luglio 2016.
Prima dell’accettazione e consegna dell’opera non vengono in rilievo problemi di denuncia e di prescrizione per i vizi comunque rilevabili.

accesso libero
OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE IRROGATE DALLA CONSOBCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 8 luglio 2016, n. 14059.
Litisconsorzio facoltativo tra gli autori materiali della violazione e le persone giuridiche chiamate a risponderne.

riservato abbonati
TESTAMENTO: CONTRASTO TRA LA SITUAZIONE DI FATTO ED IL CONTENUTO DELLE DISPOSIZIONI TESTAMENTARIECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 8 luglio 2016.
L’interpretazione deve privilegiare la volontà effettiva del testatore.

riservato abbonati
COSTITUZIONALE L’OBBLIGO DELLA NEGOZIAZIONE ASSISTITA NELLA RCACORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 7 luglio 2016.
Dichiarata non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 3, comma 1, del decreto-legge 12 settembre 2014, n. 132 (Misure urgenti di degiurisdizionalizzazione ed altri interventi per la definizione dell’arretrato in materia di processo civile), convertito, con modificazioni, dalla legge 10 novembre 2014, n. 162.

accesso libero
LA CORTE DI GIUSTIZIA SULLA VIOLAZIONE DEL COPYRIGHTCORTE DI GIUSTIZIA UE, SEZ. II - SENTENZA 7 luglio 2016, n. causa C-49.
Rispetto dei diritti di proprietà intellettuale e vendita di merci contraffatte di prodotti di marca.

riservato abbonati
PRESCRIZIONE DELL’IPOTECA VERSO IL TERZO ACQUIRENTECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 7 luglio 2016.
Il creditore è tenuto ad esercitare il diritto di espropriazione del bene ipotecato promuovendo nei termini il processo esecutivo individuale contro il terzo.

accesso libero
DELIBERA DI ESCLUSIONE DEL SOCIO DI SOCIETÀ COOPERATIVACORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 6 luglio 2016, n. 13722.
L’impugnazione ante riforma è soggetta al termine decadenziale ex art. 2527, comma, 3, c.c..

riservato abbonati
AZIONE REVOCATORIA FALLIMENTARECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI CIVILE - SENTENZA 5 luglio 2016.
Piano attestato di risanamento.

accesso libero
DIPENDENTI PUBBLICI: INTERESSI SUI CREDITI DI LAVORO E “MAGGIOR DANNO"CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE , 4 luglio 2016, n. 13573.
Interessi e rivalutazione. Giurisdizione e disciplina transitoria.

accesso libero
NELLA RINUNCIA ALL’EREDITÀ, L’ATTO DEVE RIVESTIRE LA FORMA SOLENNE E NON È OSTATIVA ALLA SUCCESSIVA ACCETTAZIONECORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - SENTENZA 4 luglio 2016, n. 13599.
Condizioni di operatività.

riservato abbonati
PROCEDURA DI REGISTRAZIONE INTERNAZIONALE DEI MARCHICORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 4 luglio 2016.
Possibilità di scelta.

accesso libero
IL C.D. DECRETO BANCHE È CONVERTITO IN LEGGEdisposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonché a favore degli investitori in banche in liquidazione.

accesso libero
PARZIALE “REVIREMENT” DELLA CASSAZIONE SUL DISCONOSCIMENTO DI PATERNITÀCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 30 giugno 2016, n. 13436.
Prova della mancata decadenza dall’azione.

riservato abbonati
MALGOVERNO DI ANIMALICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 19 luglio 2016.
Sul trasferimento degli obblighi di garanzia su persona diversa dal proprietario, in caso di lesioni provocate da animale.

accesso libero
BACI SUL COLLOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 19 luglio 2016, n. 30479.
I baci e gli abbracci devo essere oggetto di accertamento da parte del giudice del merito.

riservato abbonati
FATTO DI LIEVE ENTITÀCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 18 luglio 2016.
Sulla valutazione del fatto di "lieve entità" in tema di stupefacenti.

accesso libero
IL RUOLO DELLA SENTENZA DICHIARATIVA DI FALLIMENTO NEI REATI DI BANCAROTTAle ragioni di un dibattito mai sopito

accesso libero
FURTO IN DANNO DI PERSONA ANZIANACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 15 luglio 2016, n. 30340.
Sull’aggravante ex art. 61, n. 5, cod. pen., a seguito della L. 15 luglio 2009, n. 94.

accesso libero
IL CORRISPETTIVO DELLA VENDITA DI UN BENE ACQUISITO ILLECITAMENTE VA INCONTRO A CONFISCA DI PREVENZIONECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE , SENTENZA 15 luglio 2016, n. 30219.
la plusvalenza non incide sulla sproporzione

riservato abbonati
MOSTRA I GENITALI IN PRESENZA DI MINORICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 14 luglio 2016.
Sul delitto di corruzione di minorenne.

accesso libero
ARTIFIZI E RAGGIRI DOPO LA STIPULA DEL CONTRATTO: E' COMUNQUE TRUFFACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE , SENTENZA 14 luglio 2016, n. 29853.
Vademecum della Suprema Corte sulla truffa contrattuale

riservato abbonati
ABBANDONA IL FIGLIO IN AUTOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 13 luglio 2016.
Confermata la condanna di un padre che abbandona il figlio disabile per quattro ore all'interno di un'autovettura in una giornata estiva.

accesso libero
STALKING NEI CONFRONTI DEI GENITORICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE , SENTENZA 13 luglio 2016, n. 29705.
in caso di reiterate minacce volte ad ottenere utilità economiche

accesso libero
PECULATO DELL’AMMINISTRATORE DI SOSTEGNOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 13 luglio 2016, n. 29617.
Sull'uso dei fondi o di beni dell'amministrato da parte dell’amministratore di sostegno per finalità estranee all'interesse dello stesso.

riservato abbonati
DIRITTO DI DIFESA PROCESSUALECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 12 luglio 2016.
Ai fini della scriminate ex art 598 cod. pen., è necessario che le espressioni offensive siano direttamente collegate ai temi di causa.

riservato abbonati
IL MARITO COSTRINGE LA MOGLIE AD AVERE RAPPORTICORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 12 luglio 2016.
Sulla violenza sessuale nel matrimonio.

accesso libero
INNANZI AL GIUDICE DI PACE L'ASSENZA DEL QUERELANTE PUO' VALERE COME RIMESSIONE TACITACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE , SENTENZA 12 luglio 2016, n. 29209.
sempre che il querelante sia stato previamente avvertito di tale possibilità

accesso libero
FRODE IN PROCESSO PENALE E DEPISTAGGIO.LEGGE 11 luglio 2016, n. 133 (in G.U. 18 luglio 2016, n. 166).
Introduzione nel codice penale del reato di frode in processo penale e depistaggio.

accesso libero
IL MOMENTO CONSUMATIVO DELLA TRUFFA CONTRATTUALECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE , SENTENZA 11 luglio 2016, n. 28767.
Per la Suprema Corte è correlato all'effettiva perdita del bene da parte della persona offesa

riservato abbonati
ATTIVITÀ SOTTO COPERTURACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 11 luglio 2016.
Stupefacenti: agente provocatore.

riservato abbonati
MINORATA DIFESACORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 11 luglio 2016.
La minorata difesa non può essere collegata solamente alla generale crisi occupazionale.

accesso libero
IL DIBATTITO SULL’INTRODUZIONE DEL REATO DI NEGAZIONISMOvecchie e nuove criticità dei c.d. reati di opinione

riservato abbonati
IMMOBILE OCCUPATOCORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 8 luglio 2016.
L'illecita occupazione di un immobile é scriminata dallo stato di necessità.

riservato abbonati
BENI DEMANIALICONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 20 luglio 2016.
Sui presupposti della sdemanializzazione tacita e sull’esercizio dei poteri di autotutela da parte dell’amministrazione

accesso libero
GIUDICE AMMINISTRATIVO E DIRITTI FONDAMENTALIil riparto di giurisdizione relativamente alla fase antecedente alla adozione del pei in tema di diritto all’insegnamento di sostegno da parte dello scolaro diversamente abile

accesso libero
ACCORDI PROCEDIMENTALI E RIPARTO DI GIURISDIZIONECORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 15 luglio 2016, n. 179.
La giurisdizione esclusiva include anche le controversie nelle quali sia la pubblica amministrazione – e non l’amministrato – ad adire il giudice amministrativo?

accesso libero
PROROGA DELLE MISSIONI INTERNAZIONALILEGGE 14 luglio 2016, n. 131 (in GU n.164 del 15-7-2016).
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 maggio 2016, n. 67, recante proroga delle missioni internazionali delle Forze armate e di polizia, iniziative di cooperazione allo sviluppo e sostegno ai processi di ricostruzione e partecipazione alle iniziative delle organizzazioni internazionali per il consolidamento dei processi di pace e di stabilizzazione, nonché' misure urgenti per la sicurezza. Proroga del termine per l'esercizio di delega legislativa.

accesso libero
ILLEGITTIMA LA PROROGA AUTOMATICA DELLE CONCESSIONI BALNEARICORTE DI GIUSTIZIA CE , SENTENZA 14 luglio 2016, n. C-458/14.
La Corte di Giustizia dell'Unione Europea chiarisce che le concessioni balneari vanno messe a gara

accesso libero
SCIA E POTERI INTERDITTIVIi limiti all’esercizio del potere inibitorio in relazione agli scopi di semplificazione e liberalizzazione riconosciuti nei confronti dell’istituto della s.c.i.a

accesso libero
LA RESPONSABILITÀ PRECONTRATTUALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONECORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE , SENTENZA 12 luglio 2016, n. 14188.
La Prima Sezione Civile della Corte di Cassazione chiarisce che la responsabilità precontrattuale della Pubblica Amministrazione ha natura contrattuale

accesso libero
I LIMITI SOGGETTIVI DEL GIUDICATO AMMINISTRATIVOCONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI , SENTENZA 11 luglio 2016, n. 3057.
Il Consiglio di stato chiarisce i limiti soggettivi del giudicato amministrativo

accesso libero
I POTERI DEL GIUDICE AMMINISTRATIVOCONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV , SENTENZA 11 luglio 2016, n. 30176.
Il Consiglio di Stato chiarisce l'ampiezza dei poteri del Giudice amministrativo

accesso libero
LE ASTREINTES NEL PROCESSO AMMINISTRATIVOstrumento di induzione indiretta all'esecuzione e loro applicabilità o meno agli inadempimenti progressi

accesso libero
LA LICENZA DI PORTO D'ARMACONSIGLIO DI STATO, SEZ. III , SENTENZA 7 luglio 2016, n. 3010.
Il Consiglio di Stato chiarisce i presupposti per il rilascio della licenza per il porto d'armi

accesso libero
INFORMATIVA ANTIMAFIA E REGOLA DEL "PIÙ PROBABILE CHE NON"CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III , SENTENZA 7 luglio 2016, n. 3008.
Il Consiglio di Stato chiarisce che nell'accertamento del nesso causale in materia di informative antimafia vige la regola del "più probabile che non"

accesso libero
LA DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITÀCONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV , SENTENZA 7 luglio 2016, n. 3014.
Il Consiglio di Stato chiarisce la natura giuridica della denuncia di inizio attività

accesso libero
LA NOZIONE DI DOCUMENTO AMMINISTRATIVOCONSIGLIO DI STATO, SEZ. V , SENTENZA 6 luglio 2016, n. 3002.
Il Consiglio di Stato chiarisce la nozione di documento amministrativo con riferimento all'accesso agli atti

accesso libero
LA VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALECONSIGLIO DI STATO, SEZ. V , SENTENZA 6 luglio 2016, n. 3000.
Il Consiglio di Stato chiarisce le peculiarità e i presupposti della valutazione di impatto ambientale

accesso libero
IL RIPARTO DI GIURISDIZIONE NELLE PROCEDURE PER L'AGGIUDICAZIONE DI CONTRATTI PUBBLICIparticolare riferimento al riparto in caso di accertamento della regolarità del durc, in pendenza di una controversia dinanzi al g.a. avente ad oggetto l'aggiudicazione dell'appalto per cui il documento è stato presentato

accesso libero
DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI PROCEDURE ESECUTIVE E CONCORSUALILEGGE 30 giugno 2016, n. 119 (in GU Serie Generale n.153 del 2-7-2016).
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 3 maggio 2016, n. 59, recante disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonche' a favore degli investitori in banche in liquidazione.

accesso libero
IL SINDACATO GIURISDIZIONALE SUGLI ATTI DELL'AGCMCONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI , SENTENZA 30 giugno 2016, n. 2947.
Il Consiglio di Stato ribadisce i limiti entro i quali il Giudice amministrativo può sindacare un provvedimento dell'AGCM

accesso libero
IL LEGITTIMO AFFIDAMENTO DEL PRIVATO IN MATERIA DI ABUSI EDILIZI: UN RICHIAMO IMPROPRIO?(commento alla sentenza del consiglio di stato, sez. vi, 8 aprile 2016, n. 1393)

accesso libero
L'OCCUPAZIONE D'URGENZACONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV , SENTENZA 28 giugno 2016, n. 2888.
Il Consiglio di Stato chiarisce i connotati e le peculiarità dell'occupazione d'urgenza


 title=