neldiritto.it neldirittoeditore.it neldiritto alta formazione espertoappalti.it


Neldiritto.it - rivista telematica di diritto
 title= title=
In primo piano La lente
S.C.I.A.: ANCORA OSCILLAZIONI GIURISPRUDENZIALI SULLA TUTELA DEL TERZO
firma.jpg
Massime e sentenze
Focus: L'opinione
CIVILE
Giurisprudenza

CAMBIO DI SESSO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE , SENTENZA 21 aprile 2015 8097 Pres. Luccioli – est. Acierno , n. 8097. Anche dopo il mutamento di sesso, la coppia ha diritto a mantenere il vincolo matrimoniale (con annotazione di Claudia Landi).
Giurisprudenza

ADOTTABILITÀ
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 21 aprile 2015, n. 8098. Sì alla dichiarazione dello stato di abbandono se risulti impossibile prevedere il recupero delle capacità genitoriali entro tempi compatibili con la necessità del minore di uno stabile contesto familiare.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
TERZO TRASPORTATO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 16 aprile 2015. Ai fini del risarcimento, oltre alla necessità di un nesso causale, occorre far valere la propria posizione di terzo trasportato.
Giurisprudenza

SOSTITUZIONE ESECUTIVA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 20 aprile 2015, n. 8001. Non è assimilabile all'intervento del creditore nel processo esecutivo.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONTRATTO DI LOCAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 20 aprile 2015. Tolleranza del locatore in merito al pagamento del canone.
Giurisprudenza

LE ASTREINTES
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 15 aprile 2015, n. 7613. Sulla compatibilità delle astreintes con l’ordinamento interno (con annotazione di Cinzia Mascaro).
Giurisprudenza

CONVIVENZA “MORE UXORIO” ED ASSEGNO DIVORZILE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 3 aprile 2015, n. 6855. La stabilità e continuità della nuova “famiglia di fatto” fa venir meno il diritto all’assegno divorzile.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONSULENZA TECNICA D’UFFICIO
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 3 - SENTENZA 15 aprile 2015. Non può supplire all’onere della prova gravante sul danneggiato.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RICORSO IN CASSAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 4 marzo 2015. Mai ricorribile l’ordinanza emessa in sede di reclamo cautelare o possessorio, stante la sua natura non definitiva/decisoria.
Giurisprudenza

DELIBAZIONE DELLA SENTENZA ECCLESIASTICA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 27 gennaio 2015, n. 1494. Non sempre la sentenza ecclesiastica di nullità matrimoniale può essere delibata dopo tre anni di convivenza dei coniugi.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
REGOLAMENTO DI GIURISDIZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 16 febbraio 2015. Quando il giudice d’appello declina la propria giurisdizione e rimette la causa al giudice di primo grado, questi non può proporre regolamento d’ufficio.
Giurisprudenza

OPPOSIZIONE ALL’ESECUZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO - SENTENZA 17 febbraio 2015, n. 3133. Il vizio relativo al mancato rispetto dell’intervallo minimo di tempo tra notifica del titolo esecutivo e notifica del precetto è censurabile mediante l’opposizione all’esecuzione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INTERVENTO VOLONTARIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 17 febbraio 2015. L’interveniente volontario può proporre domande nuove ed autonome fino alla precisazione delle conclusioni.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RESPONSABILITÀ DELL’ISTITUTO SCOLASTICO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 16 febbraio 2015. Sui limiti dell’obbligo di sorveglianza della scuola.
Giurisprudenza

ATTO DI PIGNORAMENTO IMMOBILIARE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 13 febbraio 2015, n. 2859. Valido l'atto di pignoramento non sottoscritto dall’ufficiale giudiziario, purchè seguito in calce dalla relazione di notificazione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
PRELIMINARE AD EFFETTI ANTICIPATI.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 16 febbraio 2015. Vizi della cosa ed azioni a tutela nel preliminare ad effetti anticipati.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SERVITÙ DI VEDUTA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 7 aprile 2015. Il muro divisorio non dà luogo a servitù di veduta (con annotazione di Claudia Landi).
Giurisprudenza

CHIAMATA IN GARANZIA IMPROPRIA DEL CONVENUTO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 2 aprile 2015, n. 6782. In caso di rigetto della domanda principale, la domanda di garanzia deve essere riproposta in appello nella forma dell'appello incidentale condizionato.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RISARCIMENTO DANNI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 7 aprile 2015. Condanna penale: prescrizione decennale per l’azione di risarcimento danni.
Giurisprudenza

RECESSO DAL CONTRATTO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 3 aprile 2015, n. 6820. Spiega effetti immediati.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
GIUDIZIO DI CASSAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 3 aprile 2015. Rigetto di un'opposizione a precetto, per effetto di cassazione con rinvio di tale sentenza: cessazione della materia del contendere sul giudizio di opposizione agli atti esecutivi.
Giurisprudenza

GIUDICATO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 2 aprile 2015, n. 6673. Mancata opposizione a decreto ingiuntivo e giudicato sostanziale.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
IMMISSIONI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 2 aprile 2015. Stretta connessione tra immissioni e diritto alla salute.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INTERESSI LEGALI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 1 aprile 2015. Decorrono dalla data di proposizione della domanda giudiziale.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
PATTEGGIAMENTO E GIUDIZIO CIVILE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE - SENTENZA 31 marzo 2015. Ai fini del giudizio civile, la sentenza di patteggiamento contiene pur sempre una ipotesi di responsabilità.
Giurisprudenza

DIRITTO ALL'OBLIO
GARANTE DELLA PRIVACY - 18 dicembre 2014, n. . Diritto all'oblio bilanciato con il diritto di cronaca.
Giurisprudenza

RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E CONSEGUENZE RESTITUTORIE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 30 marzo 2015, n. 6401. L’obbligo restitutorio della prestazione pecuniaria ha natura di debito di valuta.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
IPOTECA E INTERESSI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 30 marzo 2015. L'estensione del privilegio ipotecario agli interessi è limitata ai soli interessi corrispettivi.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RESPONSABILITÀ MEDICA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 27 marzo 2015. Anche per il c.d. “medico di base” risponde la Azienda USL.
Giurisprudenza

DICHIARAZIONE GIUDIZIALE DI PATERNITA’
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE , SENTENZA 25 marzo 2015 6025 Pres. Di Amato – est. Bisogni , n. 6025. Sulla rilevanza probatoria del rifiuto di sottoporsi ad indagini ematologiche (con annotazione di Cinzia Mascaro).
Giurisprudenza

CONTRATTO A FAVORE DEL TERZO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE , SENTENZA 17 marzo 2015 5218 Pres. Russo – est. Rossetti , n. 5218. L’accordo tra le compagnie assicurative sul risarcimento nei maxitamponamenti non dà azione diretta al danneggiato non essendo contratto a favore del terzo.
Giurisprudenza

OPPOSIZIONE AD ORDINANZA-INGIUNZIONE
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - SENTENZA 24 marzo 2015, n. 5891. L’appello si propone con citazione.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FIDEIUSSIONE PLURIMA: SPESE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 17 marzo 2015. Ciascun fideiussore risponde solo per la propria posizione.
Giurisprudenza

LOCAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 24 marzo 2015, n. 5849. Determinazione differenziata del canone.
Giurisprudenza

CAUSE EREDITARIE
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - ORDINANZA 23 marzo 2015, n. 5811. Determinazione della competenza per territorio.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
AVVOCATO: RECUPERO CREDITI
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - ORDINANZA 23 marzo 2015. Foro alternativo: quello in cui il legale è iscritto al momento della proposizione del ricorso.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
GIUDIZIO CIVILE E GIUDIZIO PENALE
CORTE DI CASSAZIONE - SEZ. VI - 2 - ORDINANZA 23 marzo 2015. Quando il processo civile può essere sospeso?
Giurisprudenza

MALATTIA CONTRATTA PER CAUSA DI SERVIZIO
CORTE COSTITUZIONALE , SENTENZA 19 marzo 2015 43 Pres. Criscuolo – est. Sciarra , n. 43. Sulla decorrenza del termine quinquennale di decadenza per l’inoltro della domanda di accertamento della dipendenza dell’infermità o della malattia contratta (con annotazione di Cinzia Mascaro).
Giurisprudenza

EVIZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - SENTENZA 19 marzo 2015, n. 5561. Ricorre anche nel caso in cui l’immobile venduto venga espropriato.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RESPONSABILITÀ DA FATTO ILLECITO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE - SENTENZA 19 marzo 2015. Concorso colposo.
PENALE
Giurisprudenza

PROCEDIMENTO PER DECRETO. OPPOSIZIONE
CORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 27 febbraio 2015, n. 23. Il querelante quale persona offesa dal reato non ha alcun interesse meritevole di tutela che legittimi la possibilità di opporsi al rito semplificato
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ESERCIZIO DI UN DIRITTO E MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 13 aprile 2015. Uomo tiene comportamenti violenti nei confronti della moglie giustificandoli come espressione socioculturale: non è configurabile l'esimente putativa dell'esercizio di un diritto
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SULL’INCOMPATIBILITÀ FRA DOLO EVENTUALE E TENTATIVO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 9 aprile 2015. L’ipotesi del tentativo non è compatibile con il dolo eventuale mentre lo è con il dolo diretto
Giurisprudenza

C’È LOTTIZZAZIONE ABUSIVA SE LO STRUMENTO URBANISTICO È IN CONTRASTO CON NORME DI RANGO SOVRAORDINATO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 19 marzo 2015 11631 Presidente Brusco – Relatore Iannello , n. 11631. Lottizzazione abusiva
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SANZIONI A DOPPIO BINARIO AL VAGLIO DELLA CONSULTA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - ORDINANZA 15 gennaio 2015. Ne bis in idem e insider trading: la parola passa alla Consulta
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONSUMAZIONE DEL REATO DI ESTORSIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 10 aprile 2015. Estorsione: l’intervento della polizia non impedisce la consumazione del reato
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
MALTRATTAMENTI DI ANIMALI E VIVISEZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 9 aprile 2015. Non serve ulteriore prova della sofferenza grave di cui all’art 727, comma 2, c.p. quando un cane è lasciato chiuso in auto per lungo tempo ad elevate temperature
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
IMPUGNAZIONI DEL PUBBLICO MINISTERO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 8 aprile 2015. Il sostituto procuratore presso il Tribunale non può impugnare in Cassazione la sentenza d’appello
Giurisprudenza

PRESCRIZIONE
CORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 25 marzo 2015, n. 45. Sulla declaratoria di illegittimità costituzionale della disciplina della sospensione del corso della prescrizione
Giurisprudenza

LA QUALITÀ FORMALE DI AFFILIATO NON È SUFFICIENTE PER L’APPARTENENZA ALL’ASSOCIAZIONE MAFIOSA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE , SENTENZA 13 marzo 2015 11008 Presidente Cortese – Relatore Magi , n. 11008. Sul concetto di appartenenza ad associazione mafiosa
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
IL RISPETTO DEL LIMITE DI VELOCITÀ NON ESONERA IL CONDUCENTE DA RESPONSABILITÀ PER MORTE DEL PEDONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 24 marzo 2015. Sul principio di affidamento nella circolazione stradale
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SUL REATO DI STALKING
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 6 febbraio 2015. Stalking: è compito del giudice stabilire in modo sufficientemente determinato i comportamenti vietati
Giurisprudenza

RESPONSABILITÀ MEDICA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 13 marzo 2015 10972 Presidente Brusco – Relatore Bianchi , n. 10972. Sull’ambito di applicazione della legge 8 novembre 2012, n. 189, art. 3
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
LA CONFISCA DI BENI DELL’INDIZIATO MAFIOSO È UNA MISURA PREVENTIVA O SANZIONATORIA? LA PAROLA ALLA SEZIONI UNITE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - SENTENZA 2 febbraio 2015. In caso di modifiche normative, vige il tempus regit actum ex art. 200 c.p. e non il principio di applicazione del trattamento penale più favorevole ex art. 2 c.p..
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CHI OSTACOLA LA TRACCIABILITÀ DEL PERCORSO DEI BENI RISPONDE DI RICICLAGGIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 13 marzo 2015. Sul reato di riciclaggio
Giurisprudenza

RIFIUTI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 25 marzo 2015, n. 12656. Peculato: le garanzie finanziarie per la gestione dei rifiuti nei casi di chiusura della discarica possono essere oggetto di peculato
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CORRUZIONE E IL REQUISITO DEL SINALLAGMA DOPO LA RIFORMA INTRODOTTA DALLA L. N. 190 DEL 2012
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 6 marzo 2015. Corruzione: la legge n. 190 del 2012 ha allargato l’area della punibilità ad ogni fattispecie di monetizzazione del munus pubblico pur se sganciata da una logica di formale sinallagmaticità.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 30 marzo 2015. Riferire una notizia vera con allusioni a presunte illiceità senza le prove costituisce reato senza possibilità di ricorrere all'esimente del diritto di critica
Giurisprudenza

SUL DELITTO DI PROSTITUZIONE MINORILE DI CUI ALL’ART. 600 BIS C.P.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 12 marzo 2015, n. 10487. La promessa o dazione di denaro o altra utilità fatta al minore per intrattenere rapporti sessuali col soggetto agente integra il delitto di prostituzione minorile di cui al secondo comma dell’art. 600 bis c.p. (con annotazione di Valentina Spizzirri)
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
REATI AMBIENTALI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 26 marzo 2015. L'appaltatore, in ragione della natura del rapporto contrattuale è, di regola, l’unico produttore del rifiuto
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
MISURE CAUTELARI REALI E SEQUESTRI NEL PROCESSO PENALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 26 marzo 2015. Sequestro riguardante una cosa costituente corpo del reato: la motivazione è sempre necessaria
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
MISURE CAUTELARI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 24 marzo 2015. Retrodatazione della decorrenza dei termini di custodia cautelare
Giurisprudenza

OBBLIGHI IMPEDITIVI, POSIZIONI DI GARANZIA E NESSO CAUSALE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 16 marzo 2015 11136 Presidente D’Isa – Relatore Montagni , n. 11136. L’amministratore unico di una casa di riposo assume una posizione di garanzia di ordine strutturale ex art 40, comma 2, c.p. rispetto alla cura delle esigenze di vita dei pazienti (con annotazione di Valentina Spizizrri)
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
NEL REATO DI ACCESSO ABUSIVO A SISTEMA INFORMATICO NON RILEVANO LE FINALITÀ PERSEGUITE DALL’AGENTE.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 10 marzo 2015. Sul reato di accesso abusivo a sistema informatico.
Giurisprudenza

MISURE DI PREVENZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 25 marzo 2015, n. 12638. La confisca ex d.lgs. n. 159/2011: natura e presupposti applicativi
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ABUSO D’UFFICIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 25 marzo 2015. Approvazione del piano regolatore generale: il sindaco e l'assessore all'urbanistica non hanno il dovere di astenersi
Giurisprudenza

SE NON È RISPETTATA LA VERITÀ STORICA IL GIORNALISTA RISPONDE DI DIFFAMAZIONE.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE , SENTENZA 19 febbraio 2015 7715 Presidente Ferrua – Relatore Oldi , n. 7715. Sul rapporto tra diritto di critica e diritto di satira
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
TURBATA LIBERTÀ DI INDUSTRIA O DI COMMERCIO: IL PERSEGUIMENTO DEL SOLO FINE ECONOMICO NON PERMETTE LA CONFIGURAZIONE DEL DELITTO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 24 marzo 2015. Sui contorni della fattispecie incriminatrice di cui all’art. 513 c.p..
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
UTILIZZABILITÀ DEI RICONOSCIMENTI FOTOGRAFICI NELLE INDAGINI DI P.G.
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 24 marzo 2015. Attività di PG: il riconoscimento fotografico e’ accertamento di fatto utilizzabile nel giudizio
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
REATI EDILIZI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 12 marzo 2015. Anche per le strutture mobili è necessario il permesso di costruire.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DELITTI CONTRO L’ONORE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 18 marzo 2015. Ingiuria: non è necessario che sussista l'intenzione di ledere l'onore ma è sufficiente l’uso di espressioni o parole socialmente interpretabili come offensive
Giurisprudenza

IN CASO DI ILLEGITTIMITÀ DELL’ATTO SENZA INGIUSTO VANTAGGIO PATRIMONIALE NON C’È ABUSO D’UFFICIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE , SENTENZA 10 marzo 2015 10133 Presidente Conti – Relatore Capozzi , n. 10133. Sull’ingiusto vantaggio nel reato di abuso d’ufficio
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
EVASIONE
TRIBUNALE di ENNA - ORDINANZA 16 febbraio 2015. Evade dalla detenzione domiciliare: non può essere applicata la misura cautelare della custodia in carcere
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DEPENALIZZAZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 20 marzo 2015. Sanzioni sostitutive delle pene detentive brevi: le condizioni soggettive
Giurisprudenza

CORTE COSTITUZIONALE E MISURE DI CONTRASTO ALLA CRIMINALITÀ ORGANIZZATA
CORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 12 marzo 2015, n. 33. Sulla declaratoria di illegittimità costituzionale della legge della Regione siciliana 20 novembre 2008, n. 15 (Misure di contrasto alla criminalità organizzata).
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RECESSO ATTIVO E DESISTENZA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 17 marzo 2015. Se il soggetto attivo, dopo le minacce, non si presenta per la consegna del denaro si configura il recesso attivo
Giurisprudenza

REATO OMISSIVO E CONCORSO COLPOSO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 6 marzo 2015 9855 Presidente Sirena – Relatore Montagni , n. 9855. Sul concorso colposo
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DELITTI CONTRO L’ATTIVITÀ GIUDIZIARIA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE - SENTENZA 10 marzo 2015. Delitti contro l’attività giudiziaria: la qualità soggettiva di persona chiamata dinanzi all’autorità giudiziaria configura il reato
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
INDUZIONE ALLA PROSTITUZIONE
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 17 febbraio 2015. Sul delitto di induzione alla prostituzione minorile.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
SUL DELITTO DI SOSTITUZIONE DI PERSONA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE - SENTENZA 11 marzo 2015. Tenta di indurre in errore un ispettore di polizia attribuendosi falsamente la qualifica di avvocato: si configura il delitto di sostituzione di persona
Giurisprudenza

BANCAROTTA FRAUDOLENTA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE , SENTENZA 3 marzo 2015 9250 Presidente Oldi – Relatore Vessichelli , n. 9250. Sulla configurabilità del reato di bancarotta fraudolenta documentale.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
DEMANIO MARITTIMO E PATRIMONIO PUBBLICO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 11 marzo 2015. Costituiscono innovazioni ai sensi dell'art. 54 cod. nav. un gazebo in legno, un container frigo come deposito e un palco in legno
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
FALSE DICHIARAZIONI AL PREFETTO CONTRO DEI VERBALI DI ACCERTAMENTO DI VIOLAZIONI DEL CODICE DELLA STRADA: NON SI CONFIGURA LA TRUFFA
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 9 marzo 2015. La presentazione di una serie di ricorsi al Prefetto contro dei verbali di accertamento di violazioni del codice della strada, in cui si prospetta falsamente di aver trasportato un soggetto titolare di pass per invalidi non integra il reato di truffa.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
IN CASO DI TRUFFA A CONSUMAZIONE PROLUNGATA QUAL’E’ IL DIES A QUO DA CUI DECORRE LA PRESCRIZIONE?
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 17 febbraio 2015. Sul reato di truffa a consumazione prolungata.
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
REATI TRIBUTARI
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 12 marzo 2015. Omesso versamento di ritenute certificate: spetta all'accusa fornire la prova dell'elemento costitutivo
Giurisprudenza

SENZA EFFETTIVO PERICOLO PER L’INCOLUMITÀ PUBBLICA NON È CONFIGURABILE IL DISASTRO AVIATORIO
CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE , SENTENZA 5 febbraio 2015 5397 Presidente Sirena – Relatore Foti , n. 5397. Sugli elementi costitutivi del disastro aviatorio
AMMINISTRATIVO
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
REVOCA DELL’AGGIUDICAZIONE
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. VI - SENTENZA 21 aprile 2015. Sull’affidamento tutelabile e sulla revoca dell’aggiudicazione in ragione di sopravvenute esigenze di riduzione dei costi derivanti dalla “spending review” prevista dalla normativa statale
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
“COOPERAZIONE ORIZZONTALE” TRA PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. II - PARERE 22 aprile 2015. Agli accordi tra pp. aa. (nel caso di specie, Agenzia del demanio ed altri soggetti pubblici) si applica la disciplina in tema di appalti?
Giurisprudenza

POTERI DEL GIUDICE AMMINISTRATIVO
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 13 aprile 2015, n. 4. Il giudice amministrativo non può decidere ex officio di accordare unicamente la tutela risarcitoria a fronte della domanda di annullamento del provvedimento (nel caso di specie, atti di una procedura concorsuale), ancorché adottato in epoca risalente e benché la relativa caducazione produca effetti particolarmente pregiudizievoli nei confronti dei controinteressati
Giurisprudenza

GESTIONE DEI RIFIUTI E RIPARTO DI GIURISDIZIONE
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 9 aprile 2015, n. 1819. Sul criterio di riparto in relazione alla richiesta di accertamento della cessazione dell’obbligo derivante dalla garanzia fideiussoria e alla condanna al risarcimento dei danni
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ESPULSIONE DEGLI STRANIERI
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - SENTENZA 1 aprile 2015. Sulla tassatività delle ipotesi ostative all’emersione del lavoro irregolare
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
ATTIVITA’ ESPROPRIATIVA DELLA P.A.
TAR CALABRIA di REGGIO CALABRIA - SENTENZA 26 marzo 2015. Sui “doveri di protezione” gravanti sul destinatario di un decreto di occupazione e che tuttavia conservi la materiale disponibilità del bene espropriando e sulla determinazione dell’indennizzo nel caso di occupazione sine titulo di un edificio realizzato abusivamente
Giurisprudenza

SANZIONI IRROGATE DALLA BANCA D’ITALIA
TAR LAZIO di ROMA - SENTENZA 1 aprile 2015, n. 4892. Sul giudice competente a conoscere delle controversie in materia di sanzioni applicate dalla Banca d’Italia dopo la declaratoria di incostituzionalità delle norme che attribuivano al giudice amministrativo, in via esclusiva e con cognizione estesa al merito, la relativa giurisdizione
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
GIUDIZIO AMMINISTRATIVO
TAR CALABRIA di REGGIO CALABRIA - SENTENZA 25 marzo 2015. Sull’efficacia della sentenza di non luogo a procedere nel giudizio amministrativo
Giurisprudenza

TUTELA RISARCITORIA INNANZI AL G.A.
CORTE COSTITUZIONALE - ORDINANZA 31 marzo 2015, n. 57. Azioni risarcitorie proposte anteriormente all’entrata in vigore del codice del processo amministrativo: prescrizione quinquennale o termine decadenziale?
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
COMMISSARIO AD ACTA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - ORDINANZA 1 aprile 2015. Sui limiti all’attività del commissario in presenza di un “fatto nuovo”
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
VIOLAZIONE DELLE DISTANZE ED AUTOTUTELA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 31 marzo 2015. Sull’operatività del regime della c.d. “doppia tutela” e sulla valutazione comparativa degli interessi finalizzata all’esercizio del potere di annullamento
Giurisprudenza

FINANZIAMENTI PUBBLICI
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 23 marzo 2015, n. 1552. Sull’operatività dell’art. 12 della legge n. 241 del 1990 anche in presenza di “finanziamenti”, concetto assimilabile a quello di contributi o agevolazioni
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
CONTRATTO DI LOCAZIONE E AUTOTUTELA
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 23 marzo 2015. Sui limiti all’esercizio del potere di autotutela da parte dell’amministrazione
Dottrina

PROCESSO AMMINISTRATIVO – RICORSO PER CASSAZIONE PER MOTIVI DI GIURISDIZIONE – ECCESSO DI POTERE GIURISDIZIONALE – GIUDIZIO DI OTTEMPERANZA – LIMITI.
eccesso di potere giurisdizionale e giudizio di ottemperanza di Alessandro Auletta, in neldiritto, n. 107
Giurisprudenza

PROCEDURE DI GARA
CONSIGLIO DI STATO, ADUNANZA PLENARIA - SENTENZA 20 marzo 2015, n. 3. Sulla necessità o meno di indicare nell’offerta i costi interni per la sicurezza del lavoro
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
RESPONSABILITA’ DELLA P.A. E REGIME DELLE AZIONI RISARCITORIE
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. IV - SENTENZA 16 marzo 2015. Il termine decadenziale si applica anche alle azioni risarcitorie relative a fatti illeciti anteriori al codice del processo amministrativo? La questione è rimessa all’Adunanza Plenaria
Giurisprudenza

Accesso Riservato agli abbonati
PROCESSO AMMINISTRATIVO
CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V - SENTENZA 23 marzo 2015. Sulla funzione del ricorso incidentale
N. 108 - aprile 2015

Altri numeri

Iscriviti alla Newsletter

» Rimuovi

Cerca nel sito
Seguici su Facebook Seguici su Twitter
Siamo online su WhatsApp
contattaci per informazioni 388.3265396


Accesso per gli ABBONATI della rivista
E-mail
Password


I Codici di NELDIRITTO

» Costituzione
» Codice Civile
» Codice Penale
» Codice Procedura Civile
» Codice Procedura Penale
» Codice Amministrativo
Hai ricevuto una password di accesso?

Rivista Neldiritto


 title=
 title=
 title=
Abbonamento rivista title=
Scuola Avvocatura 2015 title=
Magistratura Ordinaria 2014/2015 title=
Download Addende title=
Formazione permanente professionisti del diritto title=
Corso di magistratura title=

 title=
neldiritto.it
Registrazione Tribunale di Trani n. 13 del 04.09.2006
Direttore Responsabile: M.E. Mancini

P.IVA 09596541004

Copyright © 2006-2013 NELDIRITTO EDITORE SRL - Tutti i diritti sono riservati.


powered by www.araneamarketing.it
Seguici su Facebook

Il nostro network