Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | GIOVEDÌ   20  GIUGNO AGGIORNATO ALLE 1:52
Testo del provvedimento

COMUNE E PROVINCIA


Riforma dei corpi forestali, sollevata legittimità costituzionale della Legge Madia




TAR MOLISE - ORDINANZA 7 dicembre 2018, n.690
ANNOTAZIONE
Con l'ordinanza in epigrafe il Tar Molise ha sollevato la questione di costituzionalità con riferimento:
- all’art. 8 della legge n. 124 del 2015 e del D.Lgs. n. 177/2016 per contrasto con gli artt. 5, 97, 117, comma 4, 118 e 120 della Costituzione, nella parte in cui non ha previsto un adeguato coinvolgimento delle Regioni (mediante il raggiungimento di un’intesa) nella riorganizzazione (o meglio, soppressione) del Corpo forestale dello Stato;
- all'art. 8 lett. a) della legge n. 124 del 2016 e del conseguente D.Lgs. n. 177/2016, per contrasto con gli articoli 3, primo e secondo comma, 9, 32, 76, 77, primo comma, e 81 della Costituzione, nella parte in cui delega il Governo, in maniera del tutto generica e affidata alla scelta arbitraria di quest’ultimo, l’eventuale assorbimento del Corpo forestale dello Stato in altra Forza di polizia.
- agli articoli 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18 e 19 Dlgs. n. 177 del 2016, nella parte in cui hanno disposto lo scioglimento del Corpo forestale dello Stato e l’assorbimento del suo personale nell’Arma dei Carabinieri e nelle altre Forze di polizia ad ordinamento militare, per contrasto con gli articoli 2, 3, primo e secondo comma, 4, 76 e 77, primo comma, della Costituzione.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA