Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | VENERDÌ   22  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 1:5
Testo del provvedimento

LEGGE PINTO


Rimessione alle Sezioni Unite di alcune questioni poste dalla Legge Pinto.




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 15 gennaio 2019, n.806
ANNOTAZIONE
Con la pronuncia segnalata le sezioni Unite vengono chiamate a pronunciarsi sulle seguenti questioni: se, nel caso in cui l'indennizzo sia stato riconosciuto per la prima volta con la pronuncia emessa in sede di legittimità, a) si debba superare la concezione autonoma delle due “fasi” prescindendo, ai fini della continuità tra le stesse, da una istaurazione tempestiva della procedura esecutiva; b) il privato debba in ogni caso attendere il maturare infruttuoso del termine di sei mesi e cinque giorni prima di attivare la procedura esecutiva; c) nell'arco temporale di sei mesi dalla irrevocabilità della decisione definitiva del procedimenti di cognizione debba essere notificato l'atto di pignoramento o sia sufficiente la notifica del titolo esecutivo dell'atto di precetto; d ) sia sufficiente, per il privato, notificare, entro sei mesi dalla sua irrevocabilità, il titolo esecutivo all'Amministrazione o la notifica debba avvenire immediatamente.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA