Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | LUNEDÌ   26  AGOSTO AGGIORNATO ALLE 1:14
Testo del provvedimento

CONTRATTI DELLA P.A.


È legittima la clausola con cui si prevede l'obbligo di sopralluogo




TAR CALABRIA - SENTENZA 7 febbraio 2019, n.258
MASSIMA
L’obbligo per il concorrente di effettuazione di un sopralluogo è finalizzato proprio ad una completa ed esaustiva conoscenza dello stato dei luoghi: tale verifica può, dunque, dirsi funzionale anche alla redazione dell'offerta, onde incombe sull'impresa l’onere di effettuare tale sopralluogo con la dovuta diligenza, in modo da poter modulare la propria offerta sulle concrete caratteristiche dei locali. Ne consegue che la previsione nella lex specialis, a pena di esclusione, dell’obbligo di sopralluogo dei locali in cui il servizio dovrà essere prestato è legittima.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA