Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   13  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 18:46
Testo del provvedimento

CIRCOLAZIONE STRADALE


LA VALUTAZIONE DEL GIUDICE DI MERITO IN CASO DI INVESTIMENTO DI UN PEDONE




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE - SENTENZA 11 febbraio 2019, n.6417
MASSIMA
Nell’ambito delle fattispecie di omicidio colposo, caratterizzate dall’investimento di un pedone da parte dell’automobilista, al giudice di merito è rimessa la valutazione dell’eventuale sussistenza di profili di colpa per disattenzione nella condotta di guida, riconducibili ai comportamenti richiesti dall’art. 191 cod.strada. Tale valutazione impone al giudice di soffermarsi sulle caratteristiche del tratto stradale in cui si è verificato l’investimento, atteso che la presenza di attraversamenti pedonali e di civili abitazioni ed esercizi commerciali è evenienza di certo rilievo, proprio ai fini della valutazione della eventuale corresponsabilità dell’automobilista, pure a fronte di una improvvida manovra di attraversamento della sede stradale da parte del pedone investito.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA