Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | SABATO   20  LUGLIO AGGIORNATO ALLE 3:47
Testo del provvedimento

CRITERI DI RIPARTO DELLA GIURISDIZIONE


Interferenza nell'esercizio dell'attività commerciale di provider di infrastrutture di rete.




CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 19 febbraio 2019, n.4888
MASSIMA
Il titolare di impianto di trasmissioni radiotelevisive via etere in ambito locale che utilizzi di fatto e con preuso, anche in mancanza di autorizzazione amministrativa, una certa banda di frequenza, è portatore nei confronti di altro utilizzatore privato che si trovi nella medesima condizione ed interferisca sulla stessa frequenza, di posizioni giuridiche soggettive tutelabili davanti al giudice ordinario, sia in sede possessoria che petitoria.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA