Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | LUNEDÌ   20  MAGGIO AGGIORNATO ALLE 6:24
Testo del provvedimento

MISURE DI PREVENZIONE


DASPO: ANCHE LE PARTITE DI CALCIO DELLE FORMAZIONI GIOVANILI COSTITUISCONO “MANIFESTAZIONI SPORTIVE”




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 12 marzo 2019, n.10795
MASSIMA
In assenza di espresse limitazioni di segno contrario, il divieto imposto dal Questore di partecipare alle manifestazioni sportive deve ritenersi esteso nel settore calcistico anche alle partite disputate dalle formazioni giovanili, assumendo rilievo non l’età anagrafica dei giocatori, ma l’idoneità dell’incontro agonistico a richiamare l’attenzione della collettività, a prescindere dalla natura amichevole o ufficiale della gara, o dall’accessibilità o meno della partita al pubblico, valendo cioè il divieto anche per le gare eventualmente disputate “a porte chiuse”.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA