Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   20  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 1:9
Testo del provvedimento

LIBERTÀ PERSONALE (REATI CONTRO LA – ARTT. 605-609 DECIES)
CP Art. 609 quater


ATTI SESSUALI CON MINORENNE: CASI DI INCOMPATIBILITÀ DELL’ATTENUANTE DELLA MINORE GRAVITÀ




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 25 marzo 2019, n.12904
MASSIMA
In tema di atti sessuali con minore infraquattordicenne, l’attenuante speciale della minore gravità di cui all’art. 609 quater, comma quarto, cod. pen., in linea di principio non può essere concessa quando gli abusi in danno della vittima sono stati reiterati nel tempo, né nel caso in cui la violenza sessuale sia perpetrata dal genitore ai danni del proprio figlio, trattandosi di condotta, che, da un lato, provoca un coinvolgimento emotivo che incide gravemente sullo sviluppo psicofisico della vittima, dall’altro determina uno sviamento dalla funzione di accudimento e protezione propria della figura genitoriale.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA