Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | DOMENICA   17  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 16:33
Testo del provvedimento

EDILIZIA E URBANISTICA


LA MANCANZA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE PER L’AUMENTO DELLE UNITÀ IMMOBILIARI NON È PIÙ PENALMENTE SANZIONATA




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE - SENTENZA 4 aprile 2019, n.14725
MASSIMA
La modifica dell’art. 10, comma 1, lett. c), d.P.R. 380 del 2001, operata con l’art. 17, comma 1, lett. d), d.l. 12 settembre 2014, n. 133, conv., con modiff., nella l. 11 novembre 2014, n. 164, che ha escluso dagli interventi di ristrutturazione edilizia subordinati a permesso di costruire quelli che comportino aumento di unità immobiliari o di superfici utili, osta alla riconduzione di tali ipotesi al reato di costruzione sine titulo di cui all’art. 44, comma 1, lett. b), d.P.R. 380 del 2001 e deve trovare applicazione retroattiva, ai sensi dell’art. 2, quarto comma, cod. pen., quale norma extrapenale più favorevole integratrice del precetto.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA