Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   13  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 19:40
Testo del provvedimento

CONTRIBUTI E PROVVIDENZE


Alla Cgue il criterio per individuare i produttori lattiero - caseari cui restituire il prelievo indebito con priorità




CONSIGLIO DI STATO, SEZ. III - ORDINANZA 15 aprile 2019, n.2437
ANNOTAZIONE
Con ordinanza n. 2437 del 2019, il Consiglio di Stato rinvia il seguente quesito pregiudiziale: se, con riferimento all’obbligo (e non alla semplice facoltà) dell'acquirente di trattenere alla fonte a titolo di prelievo le somme dovute dai produttori eccedentari, l’art. 16 del regolamento CEE n.595/2004 osti ad una previsione nazionale, quale quella di cui all'articolo 9 del decreto legge n.49/2003 in combinato disposto con l’art. 2, comma 3, del decreto legge del 24 giugno 2004, n. 157, che ha previsto quale criterio per l’individuazione della categoria prioritaria cui restituire il prelievo indebitamente imputato, quello del regolare versamento mensile da parte dell’acquirente.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA