Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | MERCOLEDÌ   13  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 16:14
Testo del provvedimento

PATRIMONIO (REATI CONTRO LA –ARTT. 624-648-TER)


TRUFFA AGGRAVATA PER IL PUBBLICO DIPENDENTE CHE SI ASSENTA DAL LAVORO PER ESPLETARE L’ATTIVITÀ DI MEDICO DENTISTA




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE - SENTENZA 23 aprile 2019, n.17423
MASSIMA
Integra il reato di truffa aggravata e non quello di indebita percezione di erogazioni da parte dello Stato la condotta di colui che induce in errore l’amministrazione statale con artifici consistiti nel far apparire, con certificati medici, uno stato di salute che non gli consentiva di recarsi al lavoro presso l’ufficio del dirigente amministrativo di un Tribunale, mentre invece espletava abusivamente l’attività di medico dentista presso uno studio odontoiatrico.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA