Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | DOMENICA   17  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 16:22
Testo del provvedimento

GIURISDIZIONE E COMPETENZA


Giurisdizione in tema di finanziamenti pubblici




CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE - ORDINANZA 2 maggio 2019, n.11587
MASSIMA
In tema di finanziamenti pubblici ,le controversie sono devolute alla cognizione del Giudice amministrativo nel caso in cui riguardino l'annullamento del provvedimento di attribuzione del beneficio per vizi di legittimità o la revoca dello stesso per contrasto con l'interesse pubblico, in relazione ai quali la posizione giuridica del beneficiario è qualificabile come interesse legittimo, spettando alla Pubblica Amministrazione il potere di riconoscere il contributo sulla base di una valutazione dell'interesse pubblico e previo apprezzamento discrezionale dell'an, del quid e del quomodo dell'erogazione, mentre rientrano nella giurisdizione del Giudice ordinario nel caso in cui il privato debba considerarsi titolare di un diritto soggettivo, per avere la controversia ad oggetto la concreta erogazione del contributo o il ritiro disposto dalla Pubblica Amministrazione per inadempimento degli obblighi imposti al beneficiario ovvero in assenza di margini discrezionali di apprezzamento delle ragioni di pubblico interesse sottese all'erogazione.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA