Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | SABATO   20  LUGLIO AGGIORNATO ALLE 15:59
Testo del provvedimento

MEDIAZIONE E NEGOZIAZIONE ASSISTITA


Infondati i dubbi di legittimità costituzionale in relazione diverso regime giuridico nell’opposizione a decreto ingiuntivo adottato dal legislatore per la mediazione e per la negoziazione assistita.




CORTE COSTITUZIONALE - SENTENZA 11 luglio 2019, n.97
MASSIMA
Sono inammissibili le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 84, comma 2, del D.L. n. 69 del 2013, convertito con modificazioni nella L. n. 98 del 2013, sollevate in riferimento all'art. 3 della Costituzione.
Sono non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 84, comma 1, lett. b, del D.L. n. 69 del 2013, convertito con modificazioni nella L. n. 98 del 2013, che inserisce il comma 1 bis all'art. 5 del D.lgs. n. 28 del 2010, e dell'art. 84, comma 1, lett. i, dello stesso D.L. n. 69 del 2013, nella parte in cui aggiunge il comma 4 bis, secondo periodo, all'art. 8 del citato decreto n. 28 del 2010, sollevate in riferimento agli artt. 3 e 77 Cost.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA