Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | DOMENICA   25  AGOSTO AGGIORNATO ALLE 2:13
Testo del provvedimento

RESPONSABILITÀ DELLA P.A.


Responsabilità della p.a. in presenza di una convenzione urbanistica




TAR LAZIO - SENTENZA 5 giugno 2019, n.7312
MASSIMA
Quando viene sottoscritta una convenzione urbanistica che preveda, nel programma negoziale concordato, l’esecuzione di una serie di interventi attuativi dello strumento di pianificazione, a loro volta soggetti a previo rilascio di un titolo amministrativo a natura ampliativa (come l’autorizzazione all’apertura di una grande struttura di vendita), anche l’esercizio delle potestà pubbliche che presiede al rilascio di tali titoli costituisce attuazione del programma concordato. Ne deriva che le Amministrazioni responsabili si obbligano a porre in essere il procedimento non solo in virtù del dovere di provvedere già esistente per legge, ma anche in forza della convenzione. Pertanto, l’eventuale ritardo nell’esecuzione del doveroso obbligo di provvedere rileverà non più nei termini di una responsabilità ex art. 2043 cod.civ., ma nei termini di una responsabilità da inadempimento negoziale, con ogni conseguenza, specie in ordine al regime della prova ex artt. 1176 e 1218 cod.civ. ed in ordine al regime della prescrizione.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA