Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | VENERDÌ   20  SETTEMBRE AGGIORNATO ALLE 7:18
Testo del provvedimento

COMUNIONE E CONDOMINIO


Abuso della cosa comune nell'ambito di un condominio di edifici.




CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE - ORDINANZA 14 giugno 2019, n.16069
MASSIMA
L'apertura di una porta o di una finestra da parte di un condomino o la trasformazione di una finestra che prospetta il cortile comune in una porta di accesso al medesimo mediante abbattimento del corrispondente tratto di muro perimetrale che delimita la proprietà del singolo appartamento non costituisce di per sè abuso della cosa comune idoneo a ledere il compossesso del muro comune che fa capo come ius possidendi a tutti i condomini.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA