Shop Neldirittoeditore Carrello
| Catalogo libri | Rivista | Distribuzione | Formazione | DOMENICA   17  NOVEMBRE AGGIORNATO ALLE 11:10
Testo del provvedimento

ISTRUZIONE PUBBLICA


Alla Corte Costituzionale il requisito di residenza di almeno un anno nel Paese ospitante per l'insegnamento nelle scuole statali all'estero




TAR LAZIO - ORDINANZA 30 settembre 2019, n.11419
ANNOTAZIONE
Con ordinanza n. del 2019 il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio dichiara rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 31, comma 2, del d.lgs. n. 64 del 2017, nella parte prevede per l’accesso all’impiego pubblico di docente delle scuole statali all’estero che alle relative selezioni possano partecipare solo coloro che risultino residenti da almeno un anno nel Paese estero ospitante. Tale requisito, secondo il Collegio, viola gli artt. 3, 51 e 97 Cost., nonché per disparità di trattamento tra candidati apprezzabile ai sensi dell’art. 3 Cost.



ALLEGATO PDF DELLA SENTENZA